Una lettera per te

 

martina tabani parolenudeCiao,

mi chiamo Martina, sono una scrittrice-traduttrice freelance, ho un cane e un marito, vivo in Toscana, ad Arezzo, e ho studiato a Firenze per molto molto tempo.

Tutto è cominciato nel 2001, quando diciottenne in balia del futuro mi iscrivo a Scienze della comunicazione perché volevo imparare a scrivere e a capire come funzionano i ‘messaggi’. Mi laureo nel 2005, ma dopo qualche anno e vari lavori inizio a sentire che mi manca qualcosa, il mio percorso è incompleto. Mi fermo a pensare e, seguendo una delle mie grandi passioni, scelgo Lingue e letterature straniere: inglese e tedesco. Mi ri-laureo nel 2009 e vado avanti, perché lo scopo di tutto è imparare a tradurre, e a scrivere. Finalmente, nel 2012, mi laureo in Traduzione letteraria dall’inglese con un testo teatrale dell’irlandese Frank McGuinness (Dolly West’s Kitchen): un lavoro valido, la conclusione di un viaggio da 330 e lode.

Adoro cucinare, è una delle cose che più mi piace fare dopo leggere. Amo scoprire nuove combinazioni di sapori quanto trovare l’incastro migliore tra le parole.

Credo di aver sempre scritto... Ma scrivere ti mette a nudo, appunto. Uscire allo scoperto è un passo per cui bisogna essere pronti.

Ed eccomi qui con le mie Parole Nude, a elaborare contenuti per il web e articoli inediti, a vestire i panni dell’‘autrice fantasma’, a correggere (finalmente!) gli errori altrui (seppur solo di battitura o di stile) e a tradurre libri.

Seguimi, contattami, commentami, ma soprattutto fidati del mio lavoro.

Ci sentiamo presto,

un saluto

Martina

 

Alcuni clienti...

  • braincode
  • x-brain
  • andreafranzoso
  • DELOS BOOKS
  • geco